Paura di perdere l’amore

Non pensavo che sarebbe arrivato il momento di dubitare. Non adesso. Io ho sempre pensato che ciò che si ama sia impossibilitato a scomparire, che dove c’è amore c’è eternità, e ora il tempo sta confutando le mie convinzioni, lasciandomi, sì, domande, ma nessuna risposta. Mi chiedo se mai sarò pronta a lasciarla, a salutarla senza sapere se un giorno la rivedrò, ma non sono pronta nemmeno a domandarmelo davvero. Non saprei definire se sia paura, forse è solo un leggero timore, che s’insinua nel vuoto che si appresta a lasciare dietro di sè. Di nuovo. È partita troppe volte, troppe volte ha lasciato ciò che era per diventare ciò che ora è, ma io sono sempre rimasta lì. E sentirmi dire, adesso, che potrei veder bruciare tutto, e tutto volare via come cenere… Non so, non ci riesco. Non riesco a immaginare di non poterla più vedere, di non poter più sperare in un suo gesto, di non poter più sentire la sua voce, vedere i suoi occhi. Ho paura, sì, di perderla. Perchè ho tanti rimpianti e tante parole non dette che non mi basterebbe il tempo per rimediare. E di lei ho bisogno, un bisogno morboso della sua quotidiana presenza, del suo timido chiedere aiuto, del suo rivolgersi a me. Ho paura di provare nostalgia di tutto questo. Perchè nessuno ha quel viso enigmatico e dolcissimo, quegli occhi profondi, quella pelle delicata e calda. Nessuno è come lei, e questo mi fa paura. L’ho amata, l’ho amata per eterni viaggi mentali, per eterni sogni, per un tempo che mi è sempre parso eterno. Ma qualcuno mi ha detto che il per sempre non esiste, che tutto ha una fine. Ho paura della nostra fine, della sua, della mia, della nostra distanza, del nostro passato. Ho paura di dimenticarmi di lei, pur sapendo che questo non è possibile. Ma non credevo che sarei giunta a temere perfino un addio, un addio obbligato dalle circostanze, e dalle conseguenze di un percorso che ci ha portate, insieme, fino a questa presunta fine. E il fatto è che non lo so, non so se sarà tutto soltanto un incubo, o se il fiume continuerà a scorrere senza di lei, cieco del mio amore e delle mie preghiere. E questo non sapere è devastante, perchè il giorno in cui i nostri sguardi si incroceranno per l’ultima volta, rimarrò nel forse, con una tenera speranza di rivederla, alla fine dell’estate, di nuovo davanti a me, capobranco, bella e forte come prima. Pensavo che fosse inespugnabile. Lei, noi, e tutto ciò che era un mio al plurale. Ma il mondo ruota, ed io ho paura. Ho paura che il tempo passi, portando con sé lei e i nostri ricordi, e ciò che di lei mi aveva fatto innamorare. Ho paura di non poter più vederla ridere, e vederla piangere, nascosta in sè stessa. Ho paura di non potere più sfiorarla, nè conoscere ogni giorno una sua nuova sfaccettatura. Lei, che è come un enorme libro, mi fa paura per la sua possibile mancanza, perchè di questo non ho mai ragionato. E se potessi, in qualsiasi modo, liberarmi da questo dubbio e scoprire una risposta, forse lo farei da sorda. E se potessi, allora, domanderei come rispondere al posto del destino, per poterle stringere la mano e tenerla con me di nuovo, per sempre. Ma ho paura. Ho paura di non amarla più, ho paura che la distanza abbatta ciò che è già nato e uccida sul nascere ogni previsione. Ho paura che le cose cambino, senza di me e senza di lei. E lo so, so che a nulla serve questo timore nascosto, e che per lei dovrei solo spendere parole per aiutarla, e so pure che la paura è ancora una volta ciò che ci unisce, in segreto, nel mondo che condividiamo, ma la amo, e lei non lo sa, e le parole, nella paura, sono solo un astrattismo privo di fondamento. Così continuerò ad avere paura, fino a quella presunta fine che porterà con sè un addio, visibile ma sospeso, di me, innamorata, e di lei, appesa ad un filo, e sarà quello allora il momento di una nuova attesa, nel vuoto che già dilaga ogni mattina senza la sua vista. Sarà forse solo un assaggio del futuro che m’attende senza di lei? Ho paura di scoprirlo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...