Dialogo breve

Ogni tanto ripenso a quando ero bambino. Quando il problema più grande era scegliere a che gioco giocare. Quando si era tutti amici, senza odi e rancori. Quando per fare pace bastava un mignolino. Quando era tutto più semplice. E allora mi rendo conto che le ginocchia sbucciate, non facevano poi così male”

“Sarà perché i bambini conoscono un segreto, un tesoro che tengono nascosto, che non importa età, colore, lingua, religione, per vivere ogni amicizia e amore nella più totale sincerità. Gli adulti lo dimenticano, i bambini ce lo ricordano

(John Peake Knight – Me)

Annunci

15 pensieri su “Dialogo breve

  1. Oggi li problema è chi ha lo smartphone più grande…..
    Un tempo il problema era il tempo. Perché ,quando da piccola giocavo con gli amici, passava troppo velocemente!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...