Quindicesimo giorno di Avvento

-14

Prego per chi sorride ogni mattina, per chi al primo squillo della sveglia apre gli occhi, guarda il sole e si sente felice. Non è cosa facile, bisogna volerlo, bisogna avere anche un pizzico di fortuna, ma prego perché il sorriso non si nasconda mai. Vorrei che tutti riuscissero a guardare il mondo come ad un film un po’ imperfetto, e a trovare nel sorriso la forza ed il coraggio per contribuire a cambiarlo. Prego che questo sorriso sia sempre il più sincero, il più spontaneo, di quelli che nascono alla vista di una persona amica, davanti alle parole che sanno accarezzare l’anima, ed è impossibile cancellarlo, dimenticare quella sensazione piacevole di perfezione, è impossibile nascondere quel sorriso dalla faccia, perché non dipende più da noi. Prego perché questo sorriso diventi contagioso, come la migliore delle epidemie. Quanto sarebbe bello un mondo completamente felice! E quanto più facile sarebbe vincere tutti i problemi! Intanto prego, perché questi sorrisi escano di casa, e prendano per mano chi vorrebbe solo chiudere la porta e spegnere la luce, prego perché questi sorrisi abbiano la forza che spesso ci manca di trascinare ogni vita sprecata nel bellissimo caos del mondo. 

Amen.

Annunci

9 pensieri su “Quindicesimo giorno di Avvento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...