Diciottesimo giorno di Avvento

-11

Prego per chi riesce a trovare la forza di perdonare gli altri, tutti quelli che hanno provato a scalfire la vita con un coltello affilato, e non ci sono riusciti. Prego per chi sa perdonare senza rancore, senza finzione, con la naturalezza e la semplicità dei bambini, perché a volte si ha la tentazione di ribaltare il mondo e gridare, ma il perdono supera ogni folle istinto. Prego perché il perdono possa ricucire quei pezzi di mondo che si odiano, e possa ogni popolo ricominciare dal nulla, come se la storia avesse un nuovo inizio ed una fine già trascorsa. C’è chi ha perdonato tutto, perfino i tagli più profondi, le cicatrici che ancora a volte sanguinano, c’è chi ha voltato pagina e non ha mai smesso di guardare negli occhi chi gli ha fatto del male, si chiama perdono?, forse no, ma io prego lo stesso. Prego perché la vita è fatta per essere vissuta, ed è troppo breve per rimanere incastrati nei torti subiti, nel rancore di un perdono non concesso, è troppo breve per continuare a tormentarsi del passato. Prego perché tutti siano capaci, con la forza propria e delle persone care, di perdonare gli antichi nemici lasciando che la giustizia faccia dunque il suo corso. Non siamo noi un dio supremo, un giudice universale, siamo anzi gli stessi, alti forse come quegli stessi nemici a cui lasciamo soltanto l’odio chiuso nello sguardo. Perdoniamo e basta.

Amen.

Annunci

15 pensieri su “Diciottesimo giorno di Avvento

  1. Ciao mia cara, il perdono è veramente difficile….sono riuscita a perdonare mio fratello gemello dopo cinque lunghi anni…ma dopo è una meraviglia….e si rimpiangono i momenti non vissuti insieme 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...