30 Days Writing Challenge – Day 24

Racconta di una lezione che hai imparato nel modo più difficile. 

Ho imparato che ci sono persone in grado di farti del male senza pentirsene mai. L’ho imparato nel modo più doloroso possibile, assaporando sulla pelle che cosa vuole dire sentirsi traditi, feriti, usati. E allora non avevo il coraggio di dire basta, di allontanarmi e fregarmene di tutto, non avevo il coraggio di smetterla di farmi domande, chiedermi che cosa ci fosse di sbagliato in me. Ho imparato che in certi casi non è colpa nostra, in certi casi sono gli altri a farci gratuitamente del male. Perché poi non capivo, non capivo come fosse cambiato tutto, nel giro forse di poche ore, sembrava cambiato radicalmente il mondo, e invece ero io cieca, che non avevo saputo guardare. Ma ecco, bisogna dirlo, a volte le persone si nascondono dietro una faccia buona, dietro falsi sorrisi così attraenti che non riesci a non cadere, e ti ritrovi sommerso dalla verità ustionante, perché pensavi fossero diverse, e invece si è improvvisamente rivelato tutto. L’ho imparato e non ci credevo nemmeno. É stata la prima volta che ho pregato Dio di aiutarmi, perché da sola sentivo di non farcela. È stata la prima volta che ho attraversato la strada senza guardare nulla se non i miei piedi, e una signora mi ha afferrata per un braccio prima che facessi un passo di troppo. Ecco, allora l’ho imparato. Ho imparato che non vale la pena di starci tanto male, di piangere su se stessi senza avere una colpa, e forse il modo migliore per affrontare questo male è sorridere, uscire di casa ed essere felici. Perché quelle false persone saranno invidiose, quando dimostrerai loro che la vita é ben altro. È stata una lezione dura, difficile da masticare, di quelle che sfregano contro la pelle fino a fare uscire il sangue, è stata una lezione di cui porto ancora qualche cicatrice nascosta, e capita che mi prenda la paura, quando incontro per caso quelle vecchie persone, la paura irrazionale che il tempo non sia mai passato. E penso che forse con quelle persone non ci parlerò mai veramente, non le guarderò mai negli occhi, e scapperò come chi finge di non averle riconosciute, ma ricordo quando mi dileguavo dalla massa e nessuno si accorgeva di me, è stata una lezione lunga, che non mi entrava in testa, ma ora non voglio mai dimenticarla. Pensavo che l’amicizia fosse una cosa, ed invece ho scoperto quella vera, quella bellissima che ti riempie le giornate, e ti viene a cercare anche quando ti dilegui cercando di non farti notare. Posso dire che sono state due lezioni complementari, una che ha rischiato di schiacciarmi come un oceano in tempesta, e l’altra, la mia scialuppa di salvataggio, l’altra faccia del mondo reale, che mi ha fatto sorridere di nuovo.
Alla prossima!

Annunci

14 pensieri su “30 Days Writing Challenge – Day 24

  1. Cara amica, mi dispiace che tu così giovane abbia già conosciuto il tradimento di una amicizia… io lo sto vivendo ora e fa malissimo perché ero cieca pure io e ora riesco a vedere tutta la falsità di una persona che io avevo creduto buona e degna di stima. Spero che questa amara lezione ti possa avere insegnato come difenderti da questo genere di persone e spero che la tua vita sia d’ora in poi ricca di incontri meravigliosi quanto le sei tu !!! ti mando un tenero saluto

    • Forse non è stato nemmeno un vero e proprio tradimento, non saprei dirlo… è stato un paio di anni fa, ormai é passato, anche se non nascondo che un po’ di rancore lo porto ancora… certamente è stata una lezione importante, e infatti ho trovato e riconosciuto le persone giuste 😉
      Ti ringrazio del commento, davvero! Un abbraccio 😘

  2. E’ un peccato accorgersi della falsità delle persone, ancora peggio se questa falsità proviene da persone di cui ti fidavi.
    E’ successo anche a me: ho tagliato i ponti con queste persone, e se le incontro avranno da me un saluto ma niente più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...