Ventiduesimo giorno di Avvento 

-7

Prego per chi combatte per i propri obiettivi, chi li scrive sul muro e chi li  grida a squarciagola dalla montagna, loro sanno cosa vogliono e li ammiro. Prego per chi si alza la mattina con la determinazione e la voglia di diventare grandi, di conquistare una vetta nuova, anche nell’ombra, perché ciò che conta non è la fama, il vero successo è l’essere felici. Prego per chi non si arrende, nonostante a volte il mondo sembri remare contro la nostra corrente, prego per chi non si arrende nemmeno dopo anni, dopo battaglie dimenticate, dopo partite abbandonate a metà. Prego per chi ha un obiettivo e lotta per realizzarlo, e se ne frega di chi ripete che è un pazzo, che non ci riuscirà mai, se ne frega e nella stessa misura cammina davanti alla folla di stolti per dimostrare loro quanto a volte serva coraggio per essere davvero felici. Prego perché venga premiato chi lascia la propria strada sicura per cercare il fiore che lo completi, chi rischia ciò che possiede per ciò che non possiede, chi mette in discussione tutto il proprio mondo conosciuto per un pezzo del puzzle di cui tutti si erano dimenticati. Prego perché qualcuno, se esiste, possa aiutare chi combatte per i propri obiettivi, per vederli realizzati, e magari sorridere con orgoglio davanti a chi non ci credeva, e un poco non ci crede nemmeno adesso. Prego perché la ruota giri, la giustizia faccia il suo corso.

Amen. 

Annunci

2 pensieri su “Ventiduesimo giorno di Avvento 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...