E fumavi una sigaretta sulle scale

E fumavi una sigaretta sulle scale
Come un’aquila che sorvola il cielo
Respiravo un poco il tuo profumo
La tua presenza calda di vita
Volava il fumo nell’aria avanti a te
E catturava il mio sguardo lontano
Paura folle di incrociare il tuo
È finito in pochi istanti il giorno
La tua ombra che pesava sulle spalle
Macigno leggero nel cuore
E non resta che quell’odor di sigaretta
Avvolgente come un abbraccio
Impresso sul tuo vestire nero
Resta nel mio sguardo la mancanza
Il muro che m’ha fatto schermo
E la paura ch’avevo di sentirti
La voglia di amarti

Annunci

Un pensiero su “E fumavi una sigaretta sulle scale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...