Sole di maggio

È il primo sole di maggio, violento, prepotente, che sfonda le finestre mentre aspetto il tramonto, e chiudo gli occhi sognando che sia già estate, tutto finito, tutto diverso, le serate come giorni infiniti, e invece ancora il sole scende e poi scompare, egoista, ci mostra un libro ma ne chiude la copertina, ma tra le righe leggo una storia che ha il profumo dei primi fiori, dopo giorni di pioggia nascosti ad aspettare la terra, finalmente è giunto, il padre della vita, e quasi brucia, penetrando le mie tane segrete e portando il colore

Lo sguardo brilla

È il primo sole di maggio, bollente, un abbraccio, e appoggiata al balcone mi lascio coccolare

Annunci

10 pensieri su “Sole di maggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...