Estrazione 

Non sono mai stata fortunata con le estrazioni. Sempre la prima interrogata, sempre quella che doveva fare il lavoro in più, la ricerca per la classe, sempre io che dovevo immolarmi in sacrificio per la classe. Perché? Perché il numero 12 usciva sempre. Aprendo a caso un libro. Pescando da una busta chiusa. Con un software del computer. In qualsiasi modo. Il 12 è stata la mia persecuzione.

Ebbene, oggi hanno estratto la lettera di partenza per gli orali della maturità. La F. Avevo forse dei dubbi? In realtà si, temevo che non sarebbe uscita, che avrei dovuto ricredermi, che forse un po’ di sedere lo avevo anch’io. No. La F. Non la E, non la G. La F. La mia lettera.

Entrerò per prima, la prima di tutta la mia classe. Certo, non la prima di tutta la scuola, altrimenti non sarei qui a scrivere. Sarò la prima, il 6 di luglio, e uscita dal mio orale: libertà. Probabilmente seguirò gli esami dei compagni, ma con un senso di leggerezza impagabile. Lo percepisco già. 

E niente, volevo solo evidenziare come la mia influenza nelle estrazioni casuali dimostri che le leggi della probabilità, della statistica, di quei dannati coefficienti binomiali che mi sogno la notte… sono numeri! Ma se ci sono di mezzo io, sappiate che l’ago della bussola punta al mio occhio, mica al nord. 

Possibile problema nella seconda prova di maturità: se lancio un dado dieci volte, qual è la probabilità che esca almeno tre volte il sei? Guarda, se il dado lo lancio io stai sicuro che finirebbe in un buco nero, atterrerebbe sullo spigolo, e nel mentre si cancellerebbero perfino i puntini neri delle facce. 

Annunci

20 pensieri su “Estrazione 

  1. Sono stata un po’ assente da queste parti ultimamente ma ci tenevo a farti un in bocca al lupo per l’esame!! Ero curiosa di sapere come procedeva l’attesa… Mi pare che te la cavi😁 Compare, ricorda: comunque vada sarà un successone!! 😘

  2. Forse è una fortuna essere la prima ad essere interrogata. Comunque: in bocca la lupo, in culo alla balena, o qualsiasi cosa si dica in questo caso. Vai serena: andrà tutto bene, me lo dice il mio mignolo fortunato.
    P.S. leggendo “estrazioni” pensavo ai denti del giudizio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...