Epistulae morales ad Lucilium, XI

Una cosa importante: non devi temere le tue emozioni. Non aver paura di avere paura, di sentirti felice, di essere curioso, non nasconderti dietro una maschera di apatia, e credimi se ti dico che le emozioni sono forse la cosa più autentica che abbiamo. A volte ti faranno sentire fragile, proverai un enorme desiderio di liberartene, di fuggire dai moti confusi dell’anima, ma Lucilio, devi essere forte, più forte di te stesso. Le emozioni sono qualcosa di potentissimo, qualcosa che spesso supera le parole, i bei discorsi, gli approfonditi ragionamenti, sono il modo di comunicare più rapido, e a volte fuoriescono senza che tu nemmeno te ne accorga. Devi proteggere le tue emozioni, proteggile da chi cerca di nutrirsene o di farne la propria arma. 

Annunci

6 pensieri su “Epistulae morales ad Lucilium, XI

  1. L’emozione è un veicolo che porta felicità, ma anche ansia. La felicità se trovi chi sa accoglierle, ansia se trovi chi se ne approfitta facendoti credere che sei debole, fragile…L’emozione che non mascheri è forza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...