Apro il mio diario #6

Vorrei farti gli auguri, scriverti quell’anonimo “Buon Natale!” che in questi giorni brucia come aria, ma non ci riesco. E’ folle, paranoico, strano, e lo dice una persona un poco folle, paranoica, strana. Ma gli scrupoli sono tutti per te. Non ho da regalarti che parole, belle frasi, aforismi rubati, ma non riesco a darti nemmeno un respiro. E le vacanze mi hanno tolto la presenza. Potrei dirti quasi un miraggio, se non fossi certa che un tempo veramente poco lontano ci univa, in un parlare incessante guardandosi negli occhi. Ma non riesco a dirti “Buon Natale!”. Ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...